ULTIME NEWS DI CARLO MURATORI
 
 

GRANDE CONCERTO SALE A MELILLI

MELILLI (SR) AUDITORIU E. CARTA 27/01/2018 ore 20,30 ingresso libero

torna alla home


Dando seguito ad un antico desiderio del cantautore siracusano Carlo Muratori di rivalutazione e rinascita del borgo di Marina di Melilli (fagocitato dagli insediamenti industriali degli anno 70), l’amministrazione comunale di Melilli, nella persona del Sindaco Giuseppe Carta, si è impegnata a mettere in atto tutta una serie di percorsi e adempimenti istituzionali, sul piano locale e nazionale, che restituiranno nel breve e medio termine la ridente frazione marinara al suo antico fascino. Il musicista, da sempre impegnato nella tutela e salvaguardia del territorio, ha dedicato a questi temi alcune fra le sue composizioni più significative; ricordiamo Turi nun parrò del 1978 sui silenzi complici (quannu ancora oggi cco cuvernu e ccu li liggi,si viri arrubbari la so’ aria e lu so’ mari…); Marina di Melilli del 1996 (Unni sunu l’omini e li fimmini i Marina? Cu ‘u sa’ se poi ci pensanu a ddi strati a dda matina?); Thapsos del 2000 (Ritorna quando lo vorrai, quel tramonto resta qua, abita a Thapsos. Rimane muto senza te, anche il canto del mio mare, che ci tumula); Jancu e finiòsa sulle saline di quel mare (scioglierà la montagna di sale sulla terra liquida, macchierà di menzogne e catrame questa sabbia candida). In particolare questo ultimo brano è presente nel cd/book SALE uscito per LeFate edit. nel 2016 dove l’intero booklet fotografico ritrae l’artista sul mare e le spiagge di Marina di Melilli. Il progetto per far accendere i riflettori su quest’area da bonificare e restituire alla sua gente passa attraverso l’organizzazione di un mega concerto del PRIMO DI MAGGIO proprio fra le stradine di quella costa. L’amministrazione comunale di Melilli si è detta entusiasticamente disponibile a sostenere tale iniziativa. Per inaugurare questo nuovo corso il Sindaco ha programmato per giorno 27 gennaio, alle ore 20,30, ottava dei festeggiamenti invernali del santo patrono melillese San Sebastiano, un concerto di Carlo Muratori nell’auditorium E. Carta della cittadina iblea ad ingresso libero. Il concerto sarà introdotto dalle brevi comunicazioni del Sindaco, dell’archeologa Teresa Zimmitti, del sacerdote della basilica di S. Sebastiano Padre Giuseppe Blandino. Durante il concerto l’attore Antonio Di Modica leggerà alcuni passi dal romanzo di Roselina Salemi “Il nome di Marina”.

torna alla home


Sale
[novembre 2015]
 
La padrona del giardino
[marzo 2008]
 
Plica polonica
[gennaio 2001]
 
Stella maris
[aprile 1996]
Consulta la discografia →